fbpx

Blog

HomeVideoBiscotti all’Olio di Oliva

Biscotti all’Olio di Oliva

Oggi prepariamo i biscotti all’olio d’oliva: una ricetta che riesce a stupire sempre, ideale per grandi e bambini.

I biscottini all’olio risultano friabili e sono ottimi da inzuppare nel latte a colazione. Per questa ricetta occorrono pochi e semplici ingredienti e come avrete intuito l’olio extravergine di oliva è uno di quelli. Vediamola insieme!

I biscotti all’olio di oliva sono dei biscotti preparati con una pasta frolla molto speciale. Si tratta di una pasta frolla in cui al burro è stato sostituito l’olio d’oliva.

Forse non tutti sanno che nelle ricette dei nostri dolci preferiti l’olio è un’ottima – se non migliore – alternativa al burro.

Ecco perchè:

– E’ salutare, perché costituito per circa il 75% da grassi insaturi, che non danneggiano la salute.

– Essendo meno viscoso del burro, durante la preparazione dei biscotti permetterà all’impasto di incamerare più aria, rendendolo, quindi, più soffice e morbido.

– I dolci preparati con grassi vegetali sono più digeribili e tendono a mantenersi fragranti più a lungo.

– Ultimo ma non meno importante, i biscotti all’olio d’oliva possono essere mangiati dagli intolleranti al lattosio.

L’olio extravergine di oliva è inoltre ideale per donare profumo e fragranza ai nostri biscotti. Per una versione alternativa, ancora più profumata, vi consigliamo di inserire tra gli ingredienti, la buccia grattugiata di un limone biologico.

INGREDIENTI:

Farina 00 280 g

Olio extravergine d’oliva 50 ml

Zucchero 100 g

Uova medie 2

Lievito in polvere per dolci 10 g

Sale fino 1 pizzico

Baccello di vaniglia 1

Tuorli 1

L’impasto che otterrete è valido per i biscotti ma trattandosi di una pasta frolla più leggera e delicata si potrà utilizzare per diverse ricette, biscotti, crostate o altri tipi di dolci. 

La pasta frolla ottenuta con l’olio è anche più veloce rispetto al metodo burro, non dovendo riposare l’impasto in frigo per un paio d’ore.

PREPARAZIONE:

Mettete le uova intere più il tuorlo dentro ad una ciotola e sbattete con lo zucchero quindi, continuando a sbattere, aggiungete l’olio extravergine e gli aromi (i semi del baccello di vaniglia e, se volete inserirla, la scorza di un limone) 

Setacciate in una ciotola la farina e il lievito, aggiungete il sale, unite al composto di uova e zucchero e cominciate ad impastare: quando avrete amalgamato tutti gli ingredienti ed ottenuto un impasto liscio è arrivato il momento di dare forma ai vostri biscotti.

Stendete l’impasto su una spianatoia, considerate uno spessore di mezzo centimetro, quindi ricavate le sagome di vostro gradimento, (noi le abbiamo fatte tonde) che adagerete su di una teglia foderata di carta forno e farete cuocere in forno statico preriscaldato a 180° per circa 15 minuti. 

Una volta cotti, estraete i biscotti dal forno, lasciateli raffreddare completamente e poi conservateli in una scatola di latta con il coperchio o in un contenitore a chiusura ermetica.
Buone merende !