fbpx

Blog

Crostone alle erbe

NONSOLOVINO – Spazio alle ricette!

Arricchiamo la rubrica NONSOLOVINO con un piccolo spazio creativo attorno al cibo. Abbiamo deciso di fare cultura di territorio mettendoci ai fornelli. Testeremo personalmente ricette che valorizzano la biodiversità, perché è il tema che ci sta più a cuore. Con l’occasione racconteremo prodotti del territorio e storie di luoghi. E siccome ci piace condividere, facendo vino non può essere altrimenti, vi invitiamo a seguirci, a darci suggerimenti e a segnalare le pietanze sane, etiche e sostenibili che vi piacciono di più. Non vogliamo fare i food blogger, non possiamo competere. L’idea è quella di divertirci, anche facendo pasticci. 

Crostone alle erbe

Per noi il crostone alle erbe è lo spuntino perfetto per l’estate. Sfizioso, non appensantisce, deliziosamente profumato e sopratutto facile e veloce da preparare. 

Una ricetta alla portata di tutti preparata esclusivamente con prodotti di stagione. Pochi ingredienti che esprimono bene il territorio.

Il caprino è protagonista insieme alle erbe aromatiche e alla pera. Noi abbiamo usato quello di Capra Girgentana, per onorare un’antichissima tradizione casearia agrigentina legata a questa capra candida, dalle lunga corna elicoidali. Lo sapete, questa razza è legata al mito di Zeus. Il latte è così nutriente e dalle caratteristiche uniche, con un perfetto equilibrio tra grasso e proteine, che veniva consideratao dai Greci miracoloso tanto da identificarlo nel mito come il nutrimento del piccolo Zeus. Anche Ovidio ne decantò le doti nel XI libro delle Metamorfosi. La Girgentana è sostenuta e valorizzata come Presidio da Slow Food.

Per quanto riguarda le pere, in questo periodo fino a fine agosto, i frutteti ci regalano la Coscia, la Williams e la Williams Rossa, dolci e rinfrescanti. Citiamo solo le più diffuse. 

Mi raccomando, scegliete come pane quello casereccio, tradizionale della vostra zona, perché per forza renderà il vostro crostone ancora più buono. 

Come accompagnamento consigliamo un rosso di buona struttura, intenso e con un buon frutto . Il Nero d’Avola è l’ideale se volete stappare un vino siciliano. Noi abbiniamo Il Manto.

Un consiglio, godetevi insieme al crostone il vino leggermente fresco. 

RICETTA

Ingredienti

1 fetta di pane, 20 g di caprino, 1/4 di costa di sedano, 1/4 di pera, basilico, erba cipollina, prezzemolo, menta, maggiorana, olio evo. 

Procedimento

Frullate le erbe aromatiche, unite il caprino, 2 cucchiai di olio, un pizzico di sale e pepe e frullate ancora. Ora versate il composto in una ciotola e tenetelo in frigo per 15 minuti. Tostate il pane, sbucciate la pera e tagliatela a fettine, che disporrete sul pane unto d’olio. Tagliate il sedano a rondelle sottili e mescolatelo alla crema di formaggio. Spalmate la crema sul pane e buon appetito.